Home » » Al Ministero dell'Economia e Finanze

Al Ministero dell'Economia e Finanze

Written By Redazione on mercoledì 18 marzo 2020 | 12:53

In seguito all'inasprimento delle condizioni restrittive legate all'emergenza Corona virus, avvertiamo un problema di carattere economico in seguito a molteplici segnalazioni ricevute e riteniamo utile inviare una comunicazione al Ministero dell’Economia e delle Finanze. Una comunicazione affinchè sia noto il carattere emergenziale legato anche allo stato delle famiglie meno abbienti famiglie.
Colibrì è consapevole che la procedura necessaria affinchè lo Stato possa agire misure utili e immediate, non dipende solamente dalla nostra segnalazione, ma è nostro dovere assolvere al compito di interfaccia fra società e istituzioni in ambiti legati all'infanzia e alle famiglie e segnalare le necessità.
Chiediamo

Interventi normativi urgenti volti alla sospensione delle segnalazioni alla Centrale Rischi per coloro che, con figli a carico, risultano segnalati per debiti non superiori ad € 20.000,00, al fine di agevolare l’accesso al credito, anche con una tolleranza di sconfinamento del conto corrente sino all’importo di € 5.000,00, così da consentire un piano di rientro sostenibile del debito per le famiglie beneficiarie a decorrere da dicembre 2020.


Condividi l'articolo :

Posta un commento